+39 0586 322281 | info@studioigea.it

 

Esami Strumentali

ELETTROCARDIOGRAMMA

L'elettrocardiogramma, o ECG, è un test diagnostico, di tipo strumentale, che registra e riporta graficamente il ritmo e l'attività elettrica del cuore.

Lo strumento si chiama elettrocardiografo e prevede l'applicazione veloce ed indolore sul torace di alcune placche metalliche, chiamate elettrodi, permettendo di rilevare la condizione cardiaca del paziente, costituendo una base importante di valutazione.

HOLTER PRESSORIO

L’ Holter Pressorio è una procedura diagnostica della durata totale di 24 ore, che, attraverso l'uso di uno sfigmomanometro portatile permette di misurare la pressione arteriosa ogni circa 30 minuti.

Deve essere applicato da un professionista della salute e funziona autonomamente, salvando in memoria i dati di ogni misura pressoria, i quali mostreranno poi l’andamento pressorio della giornata. Questo permette di controllare la pressione arteriosa a tutti quegli individui che soffrano di improvvise fluttuazioni nell’arco del giorno.

HOLTER CARDIACO

L’Holter cardiaco è un tipo di elettrocardiogramma che consente un monitoraggio costante del ritmo e dell'attività elettrica del cuore per 24 – 48 ore.

L’Holter  cardiaco permette di diagnosticare ed individuare le alterazioni del ritmo cardiaco, che possono accadere improvvisamente associate ad una ben definita sintomatologia. Permette infine anche di valutare l'efficacia di un trattamento farmacologico intrapreso per un certo disturbo cardiaco, o il funzionamento di dispositivi quali pacemaker, defibrillatore cardioverter, ecc.

DENSITOMETRIA OSSEA AD ULTRASUONI

L’ultrasonometria ossea quantitativa si propone come tecnologia di riferimento per lo screening dell’osteoporosi. Questo esame viene eseguito a livello del calcagno, il quale è un sito scheletrico periferico sensibile ai cambiamenti di natura fisiologica, patologica o iatrogena.

Il calcagno rispecchia il metabolismo osseo sistemico e risulta perciò efficace nella predizione delle fratture osteoporotiche, in particolare a livello dell’anca. Un ottimo indice predittivo per lo screening dell’osteoporosi, senza essere invasivo e senza avere effetti collaterali, sicuro anche per le donne in gravidanza.

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO
Ho letto l'informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio di una richiesta di informazioni, ai sensi dell'art. UE/2016/679.